Installare Windows 7 da immagine iso [Guida]

Computer

Molte volte abbiamo la necessità di reinstallare un sistema operativo ma ci manca un supporto che sia CD/DVD o Pendrive. Bene, possiamo farlo anche solo con il nostro HDD. Come? Semplicemente utilizzando una distribuzione live di un sistema di partizionamento o un sistema operativo vero e proprio. Come GParted Live o Ubuntu.

Per poter fare ciò abbiamo bisogno di:

  1. Una immagine di Windows 7
  2. Ubuntu installato sul pc
  3. GRUB4DOS scaricabile dal sito ufficiale: http://sourceforge.net/projects/grub4dos/
  4. Una partizione su HDD in cui andremo ad estrarre la iso di Windows 7 (bastano 4 GB)
  5. Acetoneiso
  6. GParted

Installiamo i software Acetoneiso e GParted con il comando:

sudo apt-get install acetoneiso gparted ntfsprogs

Creiamo la partizione con GParted

Apriamo il programma GParted, inseriamo la password ed attendiamo il caricamento delle partizioni dei dischi presenti sul computer.

A fine caricamento creiamo una partizione. Possiamo farlo in 2 modi.

  1. Ridimensioniamo una partizione.
  2. Cancelliamo una partizione che non ci serve.

La partizione va creata con filesystem NTFS e la chiamiamo BOOT7 per comodità.

Apriamo il programma Acetoneiso e montiamo il file immagine di Windows 7. Ci apparirà la finestra con i file di Windows. Copiamo i file nella partizione creata in precedenza e chiudiamo tutto.

Ora scompartiamo l’archivio di grub4dos e copiamo il file grub.exe sulla scrivania. Apriamo il terminale e digitiamo:
sudo cp $HOME/Scrivania/grub.exe /

Inseriamo la password e diamo invio.

Sempre da terminale scriviamo:
sudo gedit /etc/grub.d/40_custom

Copiando e incollando questo nella finestra che ci appare:

menuentry "Grub for Dos" {
insmod ntfs
set root=(hdx,y)
linux /grub.exe
}

Dove x e y sono rispettivamente il numero dell’HDD e la partizione in cui è installato il sistema operativo Ubuntu.

Ora non ci resta che aggiornare il grub con:
sudo update-grub

Ecco fatto… Ora, però, bisogna avviare l’installazione di Windows verde propria.

Riavviamo il computer e selezioniamo la dicitura “Grub for Dos”.
Ci apparirà un altro tipo di grub. Premiamo il tasto “c” per immettere un comando.

Scriviamo in ordine i seguenti comandi:
find /bootmgr
root (hdx,y)
chainloader /bootmgr
boot

Al posto della x e della y ci mettiamo i numeri che ci ha restituito al primo comando. Dopo aver dato il comando “boot” si avvierà l’installazione di Windows 7.

Ora potete installare tranquillamente un normale sistema operativo Windows 7.

Crediti: chimerarevo.com.

8 pensieri su “Installare Windows 7 da immagine iso [Guida]

  1. ciao,
    non riesco nella procedura. Riparte sempre Ubuntu.
    ecco cosa appare nel terminale quando modifico il registro di grub (sudo gedit…)

    (gedit:2148): Gtk-WARNING **: Attempting to store changes into `/root/.local/share/recently-used.xbel’, but failed: Failed to create file ‘/root/.local/share/recently-used.xbel.KO1N9V’: No such file or directory

    (gedit:2148): Gtk-WARNING **: Attempting to set the permissions of `/root/.local/share/recently-used.xbel’, but failed: No such file or directory

    (gedit:2148): Gtk-WARNING **: Attempting to store changes into `/root/.local/share/recently-used.xbel’, but failed: Failed to create file ‘/root/.local/share/recently-used.xbel.O0DB9V’: No such file or directory

    (gedit:2148): Gtk-WARNING **: Attempting to set the permissions of `/root/.local/share/recently-used.xbel’, but failed: No such file or directory

    (gedit:2148): Gtk-WARNING **: Attempting to store changes into `/root/.local/share/recently-used.xbel’, but failed: Failed to create file ‘/root/.local/share/recently-used.xbel.MGMO9V’: No such file or directory

    (gedit:2148): Gtk-WARNING **: Attempting to set the permissions of `/root/.local/share/recently-used.xbel’, but failed: No such file or directory
    a@a:~$ ^C
    a@a:~$

    mi puoi aiutare?
    grazie

    1. Ciao! tutti quei Warning che compaiono non sono c’entrano con il problema che hai! 🙂

      Riesci a vedere il menu di scelta del grub principale?
      Nel grub principale ti esce la voce “Grub for Dos”?
      Se la risposta è si ad entrambe, dopo aver selezionato Grub for Dos e aver premuto “c”, hai inserito correttamente le “coordinate” dell’HDD (x,y)?

  2. no, è questo il problema. al riavvio riparte sempre ubuntu, come se il grub non facesse il suo lavoro.
    grub.exe sta nella cartella file system vero?
    ho ubuntu in dev sda 1, al posto di xy ho messo 0,1

  3. Allora fai così, accedi in Ubuntu e fai nel terminale:

    sudo gedit /boot/grub/grub.cfg

    trova la dicitura “hiddenmenu” e modificala in “#hiddenmenu” poi riavvia e ti dovrebbe comparire il menu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...